☰ Menu

Società Cooperativa Azienda Elettrica di Monguelfo

Piano di Emergenza per la Sicurezza del Sistema Elettrico (PESSE)

PESSE (Piano di Emergenza per la Sicurezza del Sistema Elettrico) è il piano di emergenza impartito da Terna, in caso di guasti rilevanti o deficit di produzione, per ridurre il rischio di Blackout incontrollati sulla rete di distribuzione di energia elettrica italiana.

Il Piano di Rotazione prevede il distacco di gruppi di utenza selezionati in base ad un piano di emergenza. Questo comporta ad un’interruzione della fornitura per un periodo predefinito.

I nostri clienti non sono interessati dall'applicazione del piano di distacco programmato PESSE, tuttavia, la continuità di alimentazione non può essere garantita, in assoluto, per nessuna categoria di Utenza. In particolare, le Utenze privilegiate hanno soltanto una minore probabilità di restare senza fornitura di elettricità, ad esempio a causa di disservizi generalizzati indipendenti dall’applicazione del PESSE.

Il Piano di Emergenza per la Sicurezza del Sistema Elettrico (PESSE) ha l’obiettivo di attuare la disalimentazione a rotazione dei carichi al fine di fronteggiare situazioni di significativa e prolungata carenza energetica e di evitare interruzioni non controllate del servizio elettrico, che causerebbero un maggiore disagio sociale ed economico per la collettività.

Di seguito a difficoltà di approvvigionamento energia dopo un eventuale sospensione della fornitura di energia elettrica da parte del gestore di rete preposto (EDYNA srl) la Società Cooperativa Azienda Elettrica di Monguelfo potrebbe riuscire a sostenere la rete elettrica in isola. Nel caso di deficit di produzione la Società Cooperativa Azienda Elettrica di Monguelfo può staccare a discrezione per un periodo imprevedibile gruppi di utenza o frazioni o settori selezionati dalla rete.